Problema cadute negli anziani

Problema cadute negli anziani

Le cadute rappresentano un problema di grande importanza assistenziale, psicologico ed economico: il 40-50% degli anziani che vivono in casa cade almeno una volta all’anno.

La frequenza delle cadute aumenta con l’avanzare dell’età.

  • Le donne cadono più frequentemente degli uomini e si fratturano con maggiore facilità.
  • Per la maggior parte le cadute dell’anziano sono causate da malattie neurologiche e dell’apparato muscolo-scheletrico nonché dall’uso incongruo e/o dagli effetti collaterali di farmaci, specialmente sedativi, diuretici e ipotensivi.
  • Il 40-50% degli incidenti è attribuibile a cause accidentali rappresentate per lo più da fattori ambientali e personali.
0 Comments